L'importanza del Visual Merchandising - CinaMercato2003
19234
post-template-default,single,single-post,postid-19234,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

L’importanza del Visual Merchandising

visual merchandising

L’importanza del Visual Merchandising

Il Visual Merchandising è una pratica fondamentale per il successo del tuo negozio. Riguarda l’applicazione di strategie in grado di attirare l’attenzione di nuovi clienti ed aumentare le vendite, rinnovando e curando nei minimi dettagli gli ambienti interni del negozio e le vetrine.

L’utilizzo di colori e illuminazione combinati con altri elementi, in maniera strategica, possono aumentare le probabilità di vendita e di fidelizzazione dei clienti.

Applicare strategie di visual merchandising non significa soltanto vendere di più, bensì creare una vera e propria esperienza sensoriale per il cliente che entra in negozio.

Di fatto, le diverse strategie di rinnovo e allestimento sono finalizzate a stimolare i sensi dei clienti e ad incuriosirli: solo in questo modo saranno spinti a trascorrere più tempo nel nostro negozio, spendere più soldi e ritornare! Perché le persone dovrebbero entrare nel tuo negozio e ritornarvi? Perché vivono un’esperienza!

Ecco alcuni nostri consigli per curare nei dettagli il tuo negozio e aumentare le vendite!

 

Conosci i tuoi potenziali clienti

Per attirare e incuriosire nuovi clienti è necessario conoscerli! A quale fascia d’ età appartengono? Quali sono i loro interessi? Dove fanno acquisti generalmente e dove spendono il loro tempo? Insomma, bisogna definire bene il target di riferimento! Più è dettagliata l’analisi del target, con molti dettagli, maggiori saranno le probabilità che i tuoi clienti adoreranno il tuo negozio.

chi possiede un negozio non vende semplicemente prodotti, ma stili di vita. Dobbiamo conoscere bene i nostri clienti: i nostri prodotti devono adattarsi perfettamente ai loro stili di vita!

 

 Attira l’attenzione

Sapevi che abbiamo a disposizione dai sei ai nove secondi per attirare l’attenzione dei nostri clienti? Per questo motivo bisogna mostrare i propri prodotti e comunicare il proprio brand distinguendoci dagli altri!

La vetrina è il bigliettino da visita, è il primo elemento che il cliente vede, deve essere sempre accattivante. Vi consigliamo di cambiare la merce in esposizione spesso e magari di scegliere delle tematiche che non siano necessariamente quelle legate alle festività.

Sia in vetrina che all’interno del negozio puoi raggruppare dei prodotti ed elementi in base al colore, tema o stile. Inoltre, è raccomandato non esporre troppi prodotti, in quanto potrebbe creare solo confusione!

 

Attiva le emozioni

Una buona vetrina e la cura degli ambienti interni del negozio devono attivare almeno uno dei cinque sensi. La vista è il primo senso ad intervenire, motivo per il quale l’utilizzo dei colori – in linea con il proprio brand e obiettivo di vendita – è uno degli elementi fondamentali per attirare l’attenzione dei clienti. Possiamo stimolare l’olfatto con candele, profumi o incensi che ben si abbinano al nostro negozio; possiamo stimolare l’udito, utilizzando musiche che possano rappresentare il nostro brand e accompagnare il cliente durante il “viaggio” all’interno del nostro negozio; possiamo creare percorsi tattili o semplicemente diamo la possibilità di toccare con mano i nostri prodotti. Il nostro spazio è per i nostri clienti!

Ora che sai cos’è il visual merchandising, puoi mettere in pratiche le strategie consigliate da noi!

 

Potrebbe interessarti anche

 

Leggi altre News e curiosità.



Chatta con Noi
Ciao!
Come posso aiutarti?